The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

App tracciamento covid in Belgio, “Coronalert” raggiunge quasi 1 milione di download

L’app di tracciamento covid “Coronalert” è stata scaricata 970mila volte in Belgio dal giorno del suo lancio, il 30 settembre. Lo ha confermato Bart Preneel, uno degli sviluppatori, a Belga News Agency.

L’app è scaricabile da Ios e Android, e funziona con due schermi colorati. Se il telefono si accende di verde, non c’è pericolo per l’utente. Vuol dire che non è positivo e che non è stato a contatto con positivi. Se lo schermo è rosso, invece, l’utente deve stare in allerta.

Il tracciamento dei contatti attraverso l’app avviene in modo anonimo anche in Belgio. Quando il medico prescrive il test, l’utente riceve un codice che si può condividere insieme ai risultati del tampone. In caso di esito positivo, il paziente può inoltrare il risultato a tutti i suoi contatti.

“Il tracciamento è necessario, visto l’incremento dei casi covid in Belgio . L’app è uno strumento davvero importante”. Lo ha detto Carmen de Rudder, portavoce del Ministro della salute.

Il ministro nei giorni scorsi ha anche ammesso la possibilità di lockdown. Nonostante chiusure e altre misure restrittive, il Belgio è il secondo Paese con più contagi in UE.