Ad Apeldoorn, la scorsa notte, 20 autobus del trasportatore RRRreis sono stati spruzzati con polvere di estintore e per questo resi inutilizzabili, riferisce NOS.

Gli autobus della società madre Keolis erano fermi in un parcheggio ad Apeldoorn: la compagnia ha sporto denuncia alla polizia ed è stata avviata un’indagine sul/i responsabile/i. Non è ancora noto se gli autobus possano essere riutilizzati subito dopo la pulizia.

“Siamo profondamente dispiaciuti che ci siano persone che distruggono intenzionalmente gli effetti personali di altre persone. Non solo il danno finanziario è grande, ma anche gli autobus sono inutilizzabili”, ha detto un portavoce della compagnia di trasporti.

Non è il primo incidente vandalico contro autobus ad Apeldoorn: tre settimane fa,  autobus elettrici sono stati rimossi dalla presa e anche un estintore a polvere è stato spruzzato a vuoto in un autobus.