+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

MELTIN' POT NL

Apeldoorn, giovane denuncia su FB aggressione dalla polizia. Gli agenti: scambio di persona

Gli agenti erano convinti di aver fermato un criminale. E invece il 17enne arrestato non aveva nessun legame con l'indagine



Un violento arresto senza spiegazioni e poi il rilascio: la polizia aveva preso l’uomo sbagliato. Quello che la polizia cercava aveva in comune con il giovane Stiven Sinisterra un solo dettaglio: sono neri entrambi.

Per il resto, l’uomo che la polizia cercava -ha spiega ancora il giovane al quotidiano del Gelderland De Stendor- non aveva nulla in comune con lui.

Il racconto del giovane Sinisterra è diventato virale dopo che la sorella Ruchaily, lo ha condiviso sui social.

Perchè la polizia se l’è presa con il fratello di 17 anni? Stando ad una nota diffusa dagli agenti, l’arrestatie team era sulle tracce di uno dei sospetti “rapinatori di MarktPlaats”: durante un appostamento preso una casa dove credevano di aver individuato uno dei rapinatori, il giovane Stiven sarebbe uscito insieme ad un amico.

La politie aveva avuto informazione che l’uomo ricercato era armato e pericoloso. Quando il 17enne è stato atterrato e ammanettato, quindi fatto salire su un’auto di servizio, alla polizia sarebbe stato chiaro l’equivoco.

Ma a differenza di quanto riportato dagli agenti il 17enne smentisce di aver ricevuto scuse e spiegazioni.

 

 



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!