La polizia di Apeldoorn ha scoperto un gruppo di oltre cento persone che si erano ritrovate in un campeggio, incuranti  delle regole di distanziamento sociale. “C’erano troppe persone, troppo vicine tra loro,” ha dichiarato la polizia. 

Appena arrivati a Laan van Zodiac, gli agenti hanno iniziato ad allontanare le persone tra loro. Le autorità a terra sono state aiutate anche da un elicottero della polizia che stava sorvolando la scena.

Gli agenti hanno inoltre riferito di aver emesso diverse multe per la violazione delle regole del distanziamento sociale. Inoltre, alcuni dei trasgressori erano già noti alla polizia.

Un adulto può ricevere una multa di 390 euro, se trovato in un gruppo di più di due persone, e più vicino di 1,5 metri a qualcuno che non vive lui. Mentre i minorenni possono ricevere multe di 95 euro.

Il sindaco di Apeldoorn, Ton Heerts, ha dichiarato su Twitter che, “chiunque pensi che le regole del Coronavirus si applichino solo agli altri, si sbaglia.”

 

Pic credit: Jerry Gunner from Lincoln, UK, Pic Source: Wikimedia  License: CC BY 2.0