CULTURE

CULTURE

Annullato Welcome to the Village, ma non l’hackaton all’insegna della sostenibilità

CoverPic:@PublicDomain

Il festival Welcome to the Village nella zona nord dei Paesi Bassi è stato annullato anche quest’anno. La buona notizia però è che invece il “Dorp” (villaggio) si è potuto fare. Dal 12 al 18 luglio diverse squadre hanno cercato di fornire soluzioni ai vari problemi che intercorrono nella nostra società. Il Dorp di Welcome to the Village, infatti, non è altro che un hackaton – un evento al quale partecipano esperti di diversi settori dell’informatica: sviluppatori di software, programmatori e grafici – della durata di una settimana. Le squadre hanno considerato alcuni problemi complessi e hanno trovato alcuni modi per affrontarli.

L’intera sfida si è giocata sul tema della “circolarità”, ovvero la sostenibilità. I progetti in questione si sono impegnati nel creare un tipo di trasporto pubblico a zero emissioni. Inoltre, i team si sono spesi per cambiare le mentalità delle persone in modo da far loro accettare anche i lati negativi dell’energia rinnovabile. Come? Per esempio implementando l’energia solare o trovando alcuni modi per costruire in modo veloce ed economico case sostenibili.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli