NL

NL

Ancora polemiche per la ministra all’asilo di Wilders che crede nella “sostituzione etnica”

Pieter Omtzigt, leader del partito Nieuw Sociaal Contract (NSC), ha criticato l’uso del termine “omvolking” da parte di Marjolein Faber del PVV, affermando che non è in linea con l’accordo di coalizione. Faber, proposta come Ministra dell’Asilo e della Migrazione, ha suscitato polemiche per dichiarazioni passate controverse, ma ha assicurato che rispetterà gli accordi e la dichiarazione di stato di diritto del nuovo governo.

Omtzigt si dice rassicurato dalle parole di Faber e crede che il nuovo governo, nonostante le difficoltà, potrà affrontare problemi importanti come la sicurezza esistenziale, la limitazione della migrazione e la crisi abitativa.

Ma la “sostituzione di popolazioni” e l’alterazione dell’equilibrio demografico sono temi ricorrenti nella retorica del PVV

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli