ELEZIONI 2017

ELEZIONI 2017

Anche le “roccaforti” rosse voltano le spalle ai laburisti: ad Amsterdam, Pvda ridotto all’irrilevanza

Il declino del partito laburista è particolarmente evidente nella sue roccaforti cittadine. Ad Amsterdam, per esempio, il GroenLinks è ora il più grande partito, seguito dal D66 e dal VVD. Denk, il nuovo partito formato da due ex parlamentari laburisti di origine turca, ha superato il PvdA sia Rotterdam che a l’Aia e ad Amsterdam è più grande del PVV con il 7,5% dei voti.

‘Alla nuova Olanda è stata data una voce in Parlamento’, ha detto il leader di Denk Tunahan Kuzu  mentre i risultati per la sua formazione sembravano delineare uno scenario persino più positivo del previsto. Il PVV, che non ha fatto il grande passo avanti come molti si aspettavano, è stato il più grande partito in una manciata di piccoli centri, in gran parte ad est, nelle aree di Groningen e Drenthe, e nel sud, dove Wilders è nato.

In particolare, il PVV è emerso come il più grande partito a Maastricht e Venlo.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli