NL

NL

Amsterdam Zuidoost, critiche al piano per espandere i parcheggi a pagamento

G.Lanting, CC BY 4.0, via Wikimedia Commons

Durante il comitato consiliare per la mobilità, diversi partiti e il comitato distrettuale di Zuidoost hanno espresso le loro critiche sugli attuali piani di espansione dei parcheggi a pagamento in città, dice AT5. La critica è, tra l’altro, che il trasporto pubblico a Zuidoost e nel Nieuw West deve prima migliorare.

Il consiglio comunale vuole espandere in modo significativo l’area di parcheggio a pagamento in entrambi i quartieri e secondo l’assessora Melanie van der Horst (Traffico), questo ridurrà la pressione sui parcheggi e il disturbo per i residenti ma secondo il consiglio locale di Zuidoost, la pressione sui parcheggi non è poi così grave. “Le auto in sosta non raggiungono il 50 percento dello spazio disponibile nella maggior parte dei luoghi durante il giorno”, ha detto il consigliere Bakker durante una seduta del consiglio.

Anche i membri del consiglio presenti hanno criticato i piani nella loro forma attuale. “La giunta comunale vuole raccogliere fondi extra nei quartieri vulnerabili per pagare “hobby di sinistra”, avrebbe detto Kevin Kreuger del partito di estrema destra JA21. “Saranno introdotti parcheggi a pagamento nei luoghi in cui la pressione del parcheggio è inferiore all’80 percento. Spero che l’assessora si prenda più tempo per riflettere su consigli e opinioni”.

Süleyman Koyuncu di Denk vuole migliorare il trasporto pubblico nei quartieri della città prima che inizi l’espansione dei parcheggi a pagamento. BIJ1 vuole che venga condotto un nuovo studio sulla pressione sui parcheggi e ritiene inoltre che il trasporto pubblico debba essere migliorato.

Il comune, in risposta, ha annunciato di volersi prendere un “mese di riflessione”.

SHARE

Altri articoli