Il comune di Amsterdam sta regalando una collezione di centinaia di parti di edifici monumentali ai cittadini, a condizione che i nuovi proprietari li usino per riportare un po ‘della gloria della città vecchia, ha annunciato il consiglio sul suo sito web.

Gli ornamenti, che comprendono grappoli d’uva, date, detti cesellati e timpani con fiori e foglie, sono stati recuperati quando gli edifici medievali e del XVII secolo vennero demoliti per far posto a nuove abitazioni e infrastrutture di trasporto pubblico nei decenni passati.

I potenziali nuovi proprietari sono invitati a raccogliere gli ornamenti, conservati in un luogo segreto, ma solo se li useranno “per il bene della città”. Ciò significa incorporarli in un frontone esistente o usarli in case di nuova costruzione. Gli artisti sono anche invitati a trovare buoni posti per loro negli spazi pubblici. Gli ornamenti sono stati classificati in base a valore, dimensioni e stato di conservazione, ma tutti sono assolutamente gratuiti per i cittadini che volessero prenderli.

Tuttavia, l’intenzione di prenderli non basterà: il comune vuole prova concreta dei piani del nuovo proprietario, che dovrà farsi carico dei costi di trasporto. C’è tempo per presentare una domanda fino alla fine dell’anno.

 

Per fare domanda, seguite il link