Sinistra rosso-verde del GroenLinks in testa ad Amsterdam, queste le previsioni del sondaggio dell’Istituto OIS prima del voto del prossimo 21 marzo. Stando al sondaggio, l’ultimo prima delle elezioni, il Groenlinks agguanterebbe 9 seggi, tallonato dal D66 ad 8, che dimezzerebbe la presenza dopo 4 anni di governo della città.

Un altro grande vincitore sembra essere il Partito per gli Animali, il cui partito passerebbe da 1 a 3 seggi.

Altri grandi perdenti sono il PvdA, che secondo il sondaggio scende da 10 a 5 seggi ed SP: i socialisti perderebbero due seggi, scendendo da 6 a 4. Invariati VVD e CDA, rispettivamente 6 ed 1 seggio. 

Tra le new entry si attende l’ingresso in consiglio del partito multietnico Denk con 3 seggi, di quello sovranista Forum voor Democratie con 4 e della formazione femminista-multietnica Bij1 con un seggio.

In totale, 11 diversi partiti sarebbero rappresentati a Stopera.

L’indagine è stata condotta dal dipartimento di ricerca, informazione e statistica (OIS) del comune per conto di AT5 e Het Parool. 875 Amsterdammers hanno partecipato al sondaggio.