Nel tentativo di assecondare il flusso crescente di expat che arrivano nella capitale olandese, l’amministrazione di Amsterdam ha dato il via libera all’apertura di tre nuove scuole internazionali. Gli istituti saranno operativi prima dell’inizio del nuovo anno scolastico. L’Expatcenter di Amterdam ha comunicato questa novità sul suo portale dopo che nei mesi scorsi era stata lamentata la mancanza di strutture ed una lunga lista d’attesa.

Due nuove scuole private, la Florencius Internazional School e la Amity International School, apriranno ad Amstelveen: la prima potrà accogliere 50 studenti mentre la seconda, che inizierà con un programma di scuola primaria, sarà in grado di accoglierne ben 500 entro i prossimi 4 anni. La terza scuola aprirà ad Haarlem il 4 di Settembre e dopo la conclusione dei lavori (gennaio 2018) potrà dare spazio a 120 studenti.

Inoltre molte delle scuole già esistenti stanno programmando un’espansione delle strutture e della didattica per accogliere un totale di 900 studenti in più rispetto agli anni passati. Con le nuove tre strutture il numero di scuole internazionali nell’area di Amsterdam salirà a quota 13.