Lo scorso venerdi, l’inquilino di un appartamento di Amsterdam Oost, ha trovato a casa un ospite non proprio atteso (o gradito): un inglese ubriaco, dormiva infatti nel suo letto. Come riporta l’emittente AT5, dopo attimi di sconcerto, il residente di Oetgensstraat ha chiamato la polizia. All’arrivo degli agenti, il britannico ancora stordito dalla serata alcolica, si sarebbe svegliato convinto di essere nella sua camera d’albergo. La politie ha inizialmente cercato invano di rintracciare la comitiva che era con l’uomo e senza successo sono stati anche i tentativi di trovare l’hotel dove alloggiava. Dopo averlo portato in centrale, sono riusciti tuttavia a ricostruire l’accaduto: l’inglese era ad Amsterdam con alcuni colleghi e dopo aver smarrito il cellulare, e averli persi di vista, complici i fumi dell’alcol si sarebbe introdotto nell’appartamento convinto fosse l’hotel. La polizia lo ha lasciato andare ieri mattina.