Dopo diverse proroghe, da martedì il comune terminerà le licenze temporanee per le terrazze, emesse in tempi Covid, dice AT5.
Il comune sta valutando, tuttavia, se ad alcune terrazze, a certe condizioni, non possano rimanere “grandi”.

Con il tempo mite di fine ottobre, molte aziende dell’horeca hanno fatto ottimi affari ma quello passato è stato l’ultimo weekend per le terrazze allargate, con gioia di alcuni residenti che non tolleravano l’aumento di clienti in aree all’aperto per schiamazzi e per lo spazio ridotto per i posti auto.

Il piano è stato prorogato più volte, ma ora si concluderà il 1° novembre. Il comune dice di comprendere  gli imprenditori, ma vuole riequilibrare gli interessi tra il settore della ristorazione e i residenti.  

Il comune si impegna, al termine dello studio in corso, di rilasciare alcune licenze su base permanente, entro il 1 marzo 2023.