The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

La Casa di Anne Frank ad Amsterdam verrà rinnovata. I lavori di ristrutturazione comprenderanno un nuovo e più ampio ingresso su Westermark, e più spazio per le visite didattiche, dice AD. Un edificio che precedentemente era un alloggio per studenti diverrà parte della Casa di Anne Frank, permettendo di creare un ambiente più spazioso, che faciliterà il museo nelle visite guidate e migliorerà i servizi per i visitatori.

Tra i propositi del museo c’è quello di offrire ai turisti una maggiore contestualizzazione storica nella visita della Casa, per un contatto più intimo e approfondito con la storia di Anne Frank e del suo nascondiglio.

Nel progetto di rinnovazione della Casa-museo la priorità sarà quella di mantenere l’autenticità e la struttura originaria della casa.

“La maggior parte dei nostri visitatori è sotto i 25 anni d’età e proveniente da nazioni extraeuropee”, dice Ronald Leopold, Direttore generale della Casa di Anne Frank. “È per questo importante offrire un approfondimento della cornice storica della Casa e della storia personale di Anne Frank. Provvederemo a integrare con più informazioni riguardo la Seconda Guerra Mondiale e l’Olocausto, dalle cause al significato che porta con sè nel presente. Andremo a fondo alla storia del nascondiglio e racconteremo le vicende dei personaggi principali che hanno abitato questa casa”.

I lavori di rinnovo avranno inizio da lunedì e si prolungheranno per circa due anni. Il museo rimarrà comunque aperto al pubblico. La casa di Anne Frank attira più di 1.2 milioni di visitatori all’anno.