L’abito Rainbow di Amsterdam, progettato per sensibilizzare al tema delle discriminazione della comunità LGBTQ a livello mondiale, è stato presentato a San Francisco questa settimana per onorare la memoria di Milk, in California. L’abito ha 75 bandiere nazionali dei paesi in cui l’omosessualità è reato

L’abito è stato creato dal designer di moda Mattijs van Bergen e dal designer spaziale Oeri van Woezik. È stato precedentemente esposto in una a New York prima di essere presentato al Pride Photo Award di San Francisco nel salone della città.

“Questo vestito vuole essere fonte d’ispirazione per incoraggiare a contrastare la discriminazione e l’intolleranza”, ha dichiarato Simone Kukenheim, a capo della delegazione della diversità di Amsterdam.

In California, il 22 maggio è la giornata dedicata a Milk, il politico e attivista per i diritti umani ucciso nel 1978 da Dan White; fu il primo funzionario apertamente gay eletto in America.