Il proprietario di un’auto ibrida si è rivolto al tribunale perché il comune ha ritirato il suo permesso per il parcheggio. Secondo il gemeente, c’è un posto disponibile per l’uomo in un garage ma il problema riguarda la colonnina per il rifornimento di energia: nel garage, infatti, non c’è modo di ricaricare l’auto.

All’inizio l’uomo si è rivolto al comune ma poi ha deciso di adire per vie legali, dice AT5, per stabilire un principio. Il giudice gli ha dato ragione, sostenendo che la qualità dell’aria è più importante della zonizzazione comunale.

Quindi dare priorità in un posto auto ad un veicolo che non inquina è fondamentale, ha stabilito ancora la corte, nonostante il gemeente non abbia inserito nessun riferimento alla qualità dell’aria nella decisione nella quale ritirava il permesso per parcheggiare al ricorrente.