The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Amsterdam, proprietari di bar e ristoranti disperati: nuova chiusura sarà colpo di grazia per noi

Il settore dell’horeca è “stanco di combattere”, afferma Pim Evers, presidente di Koninklijke Horeca Nederland Amsterdam, il sindacato di ristoranti e bar, al Parool. “Tutti stanno cercando di capire come licenziare lo staff. La frustrazione è enorme. “

Un lockdown parziale ma che sarà totale per l’horeca, a parte il take away: nei negozi è vietata la vendita di alcolici dalle otto di sera.

“Queste decisioni sono una punizione”, dice Evers. “Il settore è stato molto impegnato a far rispettare protocolli e a svolgere il ruolo di poliziotto. Abbiamo fatto piani intelligenti, avviato discussioni e questa è la ricompensa. ”

L’horeca ha registrato pochi casi, ha detto Rutte in conferenza stampa, ma nei locali i contagi si propagano con una velocità sorprendente. Il settore dell’horeca si chiede: se è chiusura, perchè non per tutti?

Le conseguenze? Koninklijke Horeca Nederland prevede un’ondata di fallimenti. “Con questa chiusura, ci sarà un’ulteriore perdita di fatturato di oltre un miliardo di euro”, afferma il presidente nazionale Robèr Willemsen. La richiesta al governo è di fornire sostegno finanziario agli imprenditori.  “Questa chiusura è davvero il colpo di grazia per molti. Sono preoccupato”, dice al Parool.

L’horeca, insomma, vorrebbe il coprifuoco. Se è emergenza, deve chiudere tutto.