NL

NL

Amsterdam, polizia alza i controlli di sicurezza a Mercatorplein in attesa della partita del Marocco

Photo: AT5

Mercatorplein, Plein ’40-’45 e parte di Burgmeester de Vlugtlaan sono stati designati per oggi come area a rischio per la sicurezza durante la partita dei Mondiali tra Marocco e Spagna: tutti i presenti possono essere perquisiti dalla polizia, ad esempio per possesso di pesanti fuochi d’artificio, dice AT5.

La decisione del triage (sindaco, polizia e OM) ha a che fare con i disordini avvenuti dopo le ultime due partite che il Marocco ha giocato ai Mondiali. Inoltre, sono scoppiati disordini, soprattutto su Mercatorplein, durante i quali sono stati lanciati, tra l’altro, fuochi d’artificio pesanti. In entrambi i casi l’Unità Mobile è stata chiamata per ristabilire l’ordine pubblico.

Oltre a queste istruzioni, la polizia sarà presente anche in borghese su Mercatorplein e nell’area circostante. Aiuti in arrivo anche dall’estero: schierato anche un cannone ad acqua tedesco, controllato da agenti di polizia tedeschi. Un portavoce del sindaco Halsema sottolinea che questi agenti sono subordinati all’autorità competente della polizia di Amsterdam.

La squadra di calcio marocchina si è qualificata per la prima volta in 36 anni per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo, giovedì scorso.

SHARE

Altri articoli