Il Regenboog Groep Amsterdam chiede a tutti di donare cappotti invernali per i senzatetto . A causa delle misure Covid, c’è meno spazio nelle case di accoglienza e le persone senza fissa dimora sono costrette a trascorrere più tempo all’aperto, scrive AT5. L’obiettivo per questo inverno è di 5.000 cappotti.

5 DECEMBER: PAKJESAVOND! ?
Veel plezier! En wil je de daklozen van de stad een kleinigheidje geven uit naam van de Sint?…

Pubblicato da De Regenboog Groep Amsterdam su Sabato 5 dicembre 2020

 

In un anno, circa 5000 “visitatori” si affacciano presso le case di accoglienza e l’obiettivo è quello di avere a disposizione un cappotto caldo per tutte queste persone, scrive AT5.

Non servono solo cappotti invernali, dice l’organizzazione ma anche sacchi a pelo, guanti e cappelli. Chi non ha nulla da regalare ma vuole comunque sostenere l’organizzazione, può inviare un può donare tre euro con un SMS scrivendo al 4333 “sms warmte”.

La campagna di raccolta fondi continuerà per tutto l’inverno.