L’uomo ucciso ieri a colpi di pistola su Papaverweg ad Amsterdam Noord, è stato identificato come proprietario della palestra Saban Berk ed ex kickboxer.

Nel 2014 Berk aveva detto ai media olandesi di essere stato -spesso- scambiato per il trafficante di esseri umani turco-tedesco Saban B. Non solo un caso di omonimia ma stando a NU.nl anche una somiglianza fisica tra i due.

L’omicidio è avvenuto verso le 21:20 di lunedì. Berk è stato trovato gravemente ferito per strada. I soccorritori hanno cercato di rianimarlo, ma senza successo. Una BMW d’argento, che la polizia crede sia stata l’auto utilizzata dagli esecutori è stata ritorvata a Zandaam.

Le ragioni dell’esecuzione non sono note.