NL

NL

Amsterdam, no al Red Light a Zuid: Consiglio di zona vota contro. E suggerisce “hotel a ore”, in alternativa

Dopo un precedente parere negativo del Consiglio di zona di Noord, ora anche il consiglio di Zuid si fa sentire e dice no al piano del governo di spostare il Red Light dal Wallen ad un’ipotetica sede a Zuid, dice AT5. “Entrambe le località [individuate a Zuid]non sono adatte”, scrive il presidente del Consiglio di zona Zuid Bart Vink (D66) in una lettera alla sindaca Halsema. Le due opzioni per il centro sono De Groene Zoom e Europaboulevard.

Prima di tutto, la situazione del traffico  e poi, i residenti non lo vogliono: no a “100 vetrine”, dicono. Sono preoccupati per la sicurezza. C’è il timore che gruppi di clienti delle sex workers si soffermino nell’area, anche di notte. Il Distretto si offre di aiutare il comune a trovare una soluzione alternativa, qualora rimanesse proprio quella l’area designata.

Il distretto offre anche “love hotel” come opzione, ossia strutture alberghiere esistono già in vari paesi asiatici, ma anche in Belgio. “Offrono stanze per notti, giorni e ore e possono essere utilizzate da chiunque lo desideri. Questo crea luoghi che possono essere utilizzati per l’intimità e il sesso sia a pagamento che non”.

Il voto dei Consigli di zona non ha valore vincolante.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli