Photo: Viola Zuliani

Nonostante il divieto di manifestazione decretato dalla sindaca di Amsterdam, centinaia di persone si sono radunate alle 12 a Museumplein. per protestare contro le misure Covid, dice NOS. La polizia è dovuta intervenire e ha sgomberato l’area dove, nel momento di massimo affollamento, erano presenti circa 2000 persone.

L’area intorno alla piazza è zona rossa dalle 11:00 alle 23:00: ciò significa, tra l’altro, che chiunque la attraversi puo’ essere perquisito lì e tutti devono potersi identificare.

In via precauzionale è presente anche la polizia militare Marechaussee.

I manifestanti hanno, allora, lasciato l’area e si sono diretti verso Westerpark. La situazione è tesa: un manifestante  è rimasto ferito durante il corteo non autorizzato e la polizia è intervenuta in diverse aree.

 

Il divieto  è stato imposto perché le autoritá hanno avuto informazioni di manifestanti violenti pronti allo scontro con la polizia, dice il Parool. Il corteo è stato organizzato dal gruppo Samen voor Nederland.