Il ‘doelgroepenteam’  il nucleo in borghese della polizia che dà la caccia a spacciatori e borseggiatori nel cuore di Amsterdam ha già effettuato 750 arresti negli ultimi nove mesi. Il 750 ° sospetto è stato ammanettato la settimana scorsa, dice AT5.

Il team speciale, noto anche come “squadra anti-borseggio”, si concentra su problemi di droga e borseggi nel centro della città.

I membri del team camminano sotto copertura per le strade e cercano di operare il più discretamente possibile. I reati contestati ai 750 fermi compiuti finora quest’anno vanno da spaccio a borseggio, a rapina in strada. Ma non sono mancati tentato furto d’auto e tentato omicidio.

La carenza di fondi per questa speciale unità, tuttavia, rischia di metterne a rischio la sopravvivenza futura: stando al Telegraaf, infatti, la politie di Amsterdam considera l’ipotesi di sopprimere la squadra per motivi di budget.