Amsterdam sta realizzando interventi di pulizie mirate nel Quartiere a luci rosse. Parti della strada saranno temporaneamente chiuse al pubblico, in modo che il disordine lasciato dai visitatori possa essere ripulito.

Il nuovo sindaco Femke Halsema sta prendendo nuove misure per risolvere rapidamente i problemi nel sovraffollato centro di Amsterdam, in seguito alle denunce del difensore civico della città, riferisce Het Parool.

Altre misure includono il monitoraggio del numero di turisti nei Red Light District.

I funzionari di controllo saranno dotati di un dispositivo di pagamento mobile, in modo che i visitatori multati possano pagare immediatamente le loro multe.

La città sta anche implementando più controlli anche sulle barche.

Queste misure saranno attuate entro la fine di agosto, non saranno “la risposta” per risolvere i problemi del centro città, ma almeno li ridurranno. Sottolinea un portavoce del sindaco a Het Parool.

Il difensore civico di Amsterdam aveva affermato in precedenza che il centro della città si trasforma in “una giungla di notte, in cui il governo è intollerabilmente assente”.