L’inchiesta sulla collisione di uno dei traghetti GVB che la scorsa settimana si è schiantato sulla banchina della stazione centrale di Amsterdam è ancora in corso ma la compagnia ha avvertito i comandanti di prestare maggiore attenzione. 

La scorsa settimana oltre all’incidente più noto, nel quale sono rimaste ferite 13 persone, ne sarebbe avvenuto anche un altro ma senza conseguenze.

“Abbiamo preso una serie di misure per prevenire la sicurezza dei nostri passeggeri”, afferma ad AT5 il direttore Mark Lohmeijer del Technology & Operation di GVB.

‘La sicurezza è la cosa più importante. Abbiamo incaricato i nostri skipper di navigare con maggiore prudenza e prestare particolare attenzione quando si avvicinano alla banchina “, afferma Lohmeijer.

L’impatto dello scorso venerdi sarebbe stato simile a quello di domenica ma con conseguenze meno gravi.

Non appena saranno noti i risultati delle indagini sull’incidente della settimana scorsa, GVB prenderà i provvedimenti del caso.