Amsterdam prevede di costruire 10.500 alloggi per gli studenti entro il 2022, di questi, quasi 1.500 saranno in città, dice l’assessore alla casa Laurens Ivens.

Le case saranno una combinazione di residenze permanenti e temporanee, alcune con strutture condivise, e i costi saranno mantenuti a un ‘livello accettabile’, ha detto l’assessore.

La città ha aumentato il numero di camere destinate agli studenti e ai giovani di oltre 11.000 unità negli ultimi quattro anni, ma i prezzi elevati e la carenza cronica continuano ad essere un serio problema.

“È importante che Amsterdam protegga i giovani e gli studenti dai proprietari che approfittano della situazione”, ha affermato Ivens in una nota.

Gli alloggi costruiti direttamente dalla municipalità, avranno un costo di 607e.