Amsterdam ha celebrato i suoi 740 anni

Nella giornata di ieri, 28 ottobre 2015, la città di Amsterdam ha ufficialmente festeggiato il suo 740° compleanno, ancora memore del piccolo insediamento sorto vicino al fiume Amstel che era in origine.

Tuttavia, sulla nascita della Venezia del Nord, corrono ancora opinioni discordanti: alcuni datano la fondazione al 13 giugno 1306, quando il vescovo Gwijde van Avesnes concesse i privilegi di città ad Amsterdam. Tuttavia, il documento originale fu perso in un incendo nel XVII secolo e ciò che rimane degli antichi privilegi della città è solo una copia non datata, che i ricercatori collocano tra il 1301 e il 1306.

La seconda corrente vuole, invece, che la capitale sia addirittura più ‘vecchia’: un altro documento, il “Tolprivilege van Amsterdam” rilasciato dal conte Floris V (conosciuto come ‘il Dio dei contadini’) il 27 ottobre 1275 a Leiden, concesse ai commercianti di Amsterdam libero passaggio attraverso i canali. Sarebbe il più antico documento parlare, già 31 anni prima dei privilegi concessi van Avesnes, di Amsterdam e dei suoi abitanti.

Questa seconda opinione è condivisa da Walther Schoonenberg, che ogni anno si occupa dell’organizzazione del compleanno della capitale.

Ad ogni modo, pare il caso di dire, ‘Lang zal Mokum leven, lang zal Mokum leven!’

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli