Secondo AT5, Westerpark sarebbe oggi presidiata da polizia e ausiliari del comune, per evitare assembramenti.  I funzionari del comune e le forze dell’ordine sono arrivati nel parco armati di megafono per chiedere il rispetto delle distanze.

Il rischio, per chi trasgredisce, è una sanzione di 390e. Il parco, stando al portale, sarebbe stato pieno fin dalla mattina. Non è noto quante sanzioni siano state elevate.

Anche a l’Aia la polizia è intervenuta a Zuiderpark: troppa gente e troppi non rispettavano la regola delle distanze. Molte le sanzioni elevate e molti gli interventi. Alcune persone, sprezzanti delle norme, hanno acceso -addirittura-  dei barbecue. Nel resto della città, la situazione sarebbe rimasta sotto controllo.