Tre uomini che hanno distribuito centinaia di volantini omofobi ad Amsterdam West nell’ottobre 2016, sono stati multati 500 euro ciascuno dal tribunale di Amsterdam. Salahattim Y (31) e Cengis E (31) de L’Aia e Erdal A (41) di Rotterdam sono stati ritenuti colpevoli di istigazione alla discriminazione.

L’accusa aveva chiesto 40 ore di servizi sociali. Nel volantino distribuito, si affermava che l’omosessualità è vietata dall’Islam, dal cristianesimo e dall’ebraismo e vengono elencati una serie di teorie contro l’amore tra persone dello stesso sesso.

Gli uomini hanno cercato di difendersi, sostenendo che la loro azione è protetta dalle norme sulla libertà di parola. I media olandesi avevano suggerito all’epoca che i volantini fossero opera dei sostenitori del creazionista turco Harun Yahya.