The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Amsterdam Dance Event: la guida di +31mag

Per nuovi adepti del genere/i o per fini conoscitori, ecco a voi una mini guida all’Amsterdam Dance Event.

Mercoledì 14 : True Soldiers Productions – Dub Explorations with DJ Vadim 10 EUR

Abbiamo deciso di iniziare la settimana ADE con una serata dub perché è giusto quello che ci vuole per mettersi nel mood da festival. La serata Dub Exploration si terrà all’ OT301 e ospiterà una referenza della scena Dub Dj Vadim. La serata, a prezzo modico, assicura un “dolce” discesa verso i ritmi più incalzanti del fine settimana.

Giovedì 15: Howling – Paradiso 21 EUR

Per giovedì, vi consigliamo un two-men-show elettronico.

Howling è una collaborazione tra il musicista folk Ry X e Frank Wiedemann, aka Ame, un produttore e artista della scena  elettronica tedesca. In Howling, le melodie semplici del folk s’incastrano con sottofondi ritmici in pieno stile techno. Quando l’Australia remota e country incontra la Germania industriale produttiva, c’è sempre qualcosa di interessante da scoprire.

Venerdì 16: RAMsterdam -Paradiso Noord, Tolhuistuin 21 EUR

Nonostante il “recupero” della zona stia transofrmando lentamente il suo landscape, Amsterdam Nord mantiene il suo fascino industriale. Quale miglior scenografia per un party Drum’n’ Bass? Venerdì vi invitiamo ad oltrepassare lo ‘IJ per andare al Tolhuistuin. L’occasione è la serata di un’etichetta ben conosciuta del genere. RAM records da vent’anni promuove artisti del genere come  Andy C, una referenza mondiale. Come promesso, il venerdì si comincia a muoversi per davvero, preparatevi a saltare e danzare a ritmi Drum’n’Bass duri e puri. 

Sabato 17: WARP & LuckyMe Showcase – Squarepusher and more…  – Paradiso 21 EUR

Un’altra nightlabel da non perdere è quella organizzata da WARP al Melkweg.

La storica etichetta inglese firma da anni i nomi più celebri del mondo dell’elettronica: da Boards of Canada a Darkstar, da Flying Lotus a Aphex Twine Squarepusher. La serata, dominata dall’esibizione di Squarepusher e Darkside, si prospetta eclettica ed offrirà la possibilità di esplorare suoni diversi tra electronic hiphop, r&b, dance e musica sperimentale.

Domenica 18: Dockyard Festival 2015 – NDSM – 37,50 EUR

Per finire la maratona, se ancora se la fate e il vostro fegato e portafoglio non gridano vendetta, domenica è l’occasione per unirsi alla festa finale al molo. Il Dockyards Festival offre 5 aree con musica per tutti i gusti. Alla fine della festa, alle 23, correte a casa come delle brave cenerentole, che domani è lunedì. Buon riposo.