NL

NL

Amsterdam, crisi dei rifiuti: lascia il direttore finanziario della municipalizzata

Il direttore finanziario della Afval Energie Bedrijf (AEB) -la società che gestisce i rifiuti della capitale- Derk Kappelle, si è dimesso con effetto immediato.

La partenza del capo finanziario della società segue un periodo burrascoso presso l’AEB: quattro dei sei inceneritori sono rimasti fermi per un mese a causa di problemi di sicurezza perchè la società non ha più soldi per la manutenzione. Il comune e le banche hanno già promesso un sostegno di 16 milioni di euro questo mese per scongiurare il rischio di un fallimento.

Il sostegno finanziario del comune e delle banche è stato garantito ma solo a determinate condizioni: la municipalizzata dovrà accettare un supervisore del comune che valuterà come vengono investiti i soldi e deciderà il futuro dell’azienda.

Le dimissioni di Kappelle non sono una sorpresa: dallo scoppio della crisi a luglio, diverse teste sono saltate, inclusi dirigenti dell’organo interno di vigilanza.

Kappelle era stato assunto perchè considerato un mago nella gestione dei rischi.

SHARE

Altri articoli