Il comune misurerà la pressione sul quartiere a luci rosse con un cosiddetto Red Light Monitor. In questo modo è possibile monitorare quante persone si trovano in una determinata area e, se necessario, intraprendere delle azioni, scrive AT5.

Il piano di gestione della folla per il quartiere a luci rosse, prevede questa misurazione per cercare di mantenere standard di vivibilità nell’area. La folla viene anche monitorata in altri luoghi della città, come a Vondelpark. Quando il numero di persone aumenta troppo, il comune dispiega personale in strada.

Le misure sono soprattutto di persuasione: il comune installa cartelloni luminosi che ricordano di mantenere le distanze e staff a guidare la folla.