NL

NL

Amsterdam, che ci fanno centraline elettriche tra Binnenkant e Oude Waal?

Ainali, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

“Spero che sia temporaneo, perché ovviamente non è stato collocato in modo molto intelligente”, “un posizionamento strano” e “sembra quasi una specie di corsa a ostacoli qui”. Questi sono i commenti di alcuni residenti del centro di Amsterdam, a proposito di due centraline elettriche, che sono state collocate di recente sul marciapiede del ponte tra Binnenkant e Oude Waal.

I residenti e i pedoni che camminano lungo Buiten Bantammerstraat nel centro non possono fare a meno di notare le centraline: a partire da novembre di quest’anno, verrà ristrutturato un tratto di muro sul fiume, il che richiede la rimozione dei cavi e delle condutture di sei case galleggianti.

Il distretto Centrum del comune ha comunicato che, grazie al posizionamento delle caselle in questo modo, le case galleggianti riceveranno comunque la fornitura di energia durante i lavori di ristrutturazione.

Le centraline rimarranno sul posto fino alla fine dei lavori di ristrutturazione, presumibilmente fino alla fine di maggio 2024.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli