L’alto funzionario di polizia di Amsterdam Ad Smit è stato licenziato con effetto immediato per appropriazione indebita, scrive il quotidiano NRC.

Smit è stato il più alto ufficiale di polizia dell’unità del distretto di Amsterdam Oost per circa 20 anni. Secondo il giornale, usava regolarmente i soldi della polizia per feste con familiari, colleghi e amici. Le indagini hanno dimostrato che ha pagato, tra le altre cose, cene costose e biglietti per le partite di calcio con fondi pubblici.

Il commissario di polizia di Amsterdam era stato sospeso l’anno scorso quando il Pubblico Ministero ha deciso di processarlo per appropriazione indebita.

Lo scorso anno irregolarità di spesa simili hanno portato all’azzeramento dell’intero comitato aziendale centrale della polizia nazionale. Il consiglio avrebbe sperperato molti soldi della polizia per cene, feste e notti in hotel.