Author pic: Éadbháird MacTáo Source: Flickr License: CC 2.0

Tornano i turisti ad Amsterdam ma con l’emergenza corona non ancora superata, la pressione sulla città si fa preoccupante per ragioni di salute pubblica. E così la sindaca Femke Halsema, ha deciso di imporre alcune regole aggiuntive in risposta alle lamentele dei residenti. E così per contrastare l’eccessiva concentrazione di turisti a piazza Dam e al Wallen, la sindaca ha vietato le esibizioni degli artisti di strada.

Il divieto si applicherà fino al 31 ottobre perchè l’amministrazione ritiene impossibile mantenere le distanze mentre giocolieri e musicisti si esibiscono. E soprattutto, scrive la Halsema nell’ordinanza, non è possibile pretendere che gli artisti si occupino delle distanze tra i passanti che si fermano ad osservare lo spettacolo.

Riconoscendo il valore degli artisti di strada, il comune ritiene che la salute pubblica sia al momento una priorità. La limitazione del numero dei turisti può essere imposta qualora l’affollamento delle strade, soprattutto delle vie laterali del Wallen, superasse la soglia di guardia.