Il Coffeehouse De Arabier su Andreas Bonnstraat è stato chiuso immediatamente dalla sindaca Femke Halsema per spaccio di droghe pesanti.

Dopo che la polizia ha ricevuto diverse segnalazioni da residenti per il fastidio causato dal caffè, gli agenti hanno avviato un’indagine. Il 1 ° maggio è stato effettuato un controllo presso la struttura ed è stata trovata un’ingente quantità di cocaina, MDMA e hashish.

Un fragoroso fuoco d’artificio era esploso nella caffetteria il 13 novembre 2018 e da lì è venuto alla luce che De Arabier è un luogo di incontro per personaggi noti alla polizia.

Il fastidio causato dalle attività criminali ha indotto la sindaca a dare il via libera alla chiusura del cafè.