NL

NL

Amsterdam, blackout colpisce parte della città. Al buio 30mila edifici

Blackout ad Amsterdam: un cavo dell’alta tensione tranciato a Danial Stalpertstraat, a sud della capitale, è la causa principale del disservizio che ha colpito gran parte del centro.

L’incidente ha causato una reazione a catena di guasti che ha lasciato al buio quasi 30mila tra abitazioni, uffici, scuole.

Ma il danno non si è limitato allo stop all’erogazione di energia: una casa in ristrutturazione sulla Nieuwe Looierstraat è andata a fuoco, scrive AT5, e in un asilo nido nelle vicinanze il fumo ha messo in allarme per i rischi per i bambini nell’edificio.

Liander, la società elettrica, non ha ancora fatto sapere i tempi per il ripristino del servizio. Anche i trasporti pubblici sono stati colpiti: diversi tram sono rimasti bloccati.

Altrove in città, scrive ancora AT5, presso Wetering, un uomo è rimasto ferito dall’incendio seguito ad un corto circuito legato all’interruzione di corrente.

Chiusi anche alcuni musei tra i quali Rijksmuseum e il Museo Allard Pierson.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli