La polizia ha arrestato circa 40 attivisti dopo una nuova azione presso ABN Amro a Zuidas. Diversi manifestanti si erano “incollati”, letteralmente, al muro dell’edificio.

Durante la protesta, i dipendenti delle banche non sono stati osteggiati dal gruppo di manifestanti.

La sindaca Halsema aveva vietato la manifestazione davanti all’edificio della banca; ai manifestanti è stato permesso di continuare la loro azione di protesta a Museumplein. Chi è rimasto è stato arrestato.

Sempre alla Shell on the Grasweg a Noord, questo pomeriggio c’erano diverse unità di polizia a scopo precauzionale.

Un portavoce del gruppo ha già annunciato oggi che si terranno nuove azioni in città. “Cosa, dove o come, non posso dirlo adesso”, ha detto Frank Heiser di Extinction Rebellion a Vondelpark dove gli attivisti hanno organizzato un campo di protesta.