Author pic: Marco Verch Source: original photo License: license CC 2.0

Con la campagna di raccolta fondi Het Damensverband, l’organizzazione femminista De Bovengrondse è stata in grado di donare più di 210 mila assorbenti agli enti di beneficenza di Amsterdam. Con questa azione, De Bovengrondse vuole attirare l’attenzione sul fatto che ci sono persone nei Paesi Bassi che non possono permettersi gli assorbenti.

‘Molte clienti hanno già ricevuto pacchi di assorbenti igienici e sento solo reazioni positive. Soprattutto ora che la loro situazione finanziaria è diventata ancora più incerta ‘, dice ad AT5 Annika Klomp di Steunpunt Vluchtelingen / ASKV, una delle organizzazioni coinvolte. 21.600 scatole di assorbenti igienici sono state donate anche a Voedelbank, Leger des Heils e Wereldhuis

La campagna di crowdfunding è stata un successo, con 44mila euro raccolti. Ma l’obiettivo di De Bovengrondse è di risolvere completamente il problema della “povertà mestruale”: l’organizzazione vuole che i prodotti per l’igiene femminile siano resi disponibili gratuitamente nelle scuole, negli shelter e nelle aree pubbliche. Anche il comune dovrebbe fare il suo: l’organizzazione sta facendo lobby per convincere il comune a contribuire economicamente, per fare degli assorbenti un “diritto per tutte”.