Il consiglio comunale di Amsterdam ha approvato il divieto per le visite guidate nel quartiere a luci rosse. Tale divieto sarà implementato a partire dal 1 ° gennaio, dice New York Times

Sempre dal 1 ° gennaio, tutte le guide turistiche dovranno avere una licenza per effettuare visite nel resto del centro città. I tour “gratuiti” – in cui le guide chiedono solo un contributo – non saranno più consentiti. Le dimensioni massime del tour saranno ridotte da 20 a 15 persone. I partecipanti a tour di gruppo saranno tassati.

“Amsterdam non è un parco giochi per turisti”, ha dichiarato Zeeger Ernsting di GroenLinks, secondo Het Parool. “I grandi gruppi causano disturbo nel centro della città”.

Gli organizzatori di tour sono delusi. “Un divieto è una misura dura”, ha detto l’assessore Udo Kock che promette, tuttavia, di incontrare le aziende turistiche per valutare aggiustamenti.