La polizia di Amsterdam ha arrestato un uomo di 38 anni, in relazione alla morte del senzatetto, Krzysztof Malinowski. Un uomo polacco trovato morto durante l’estate. L’udienza è programmata per venerdi.

Malinoswki, trovato morto il 24 agosto, non aveva un indirizzo permanente, e viveva perlopiù per strada intorno al centro di Amsterdam. “Viveva nelle tende ai margini dello Sloterplas, tra la riva e il Christoffel Plantijnpad”, ha affermato la polizia. 

La vittima, arrivata nei Paesi Bassi in cerca di vita migliore, era stata trovata vicino al lago. “Era incosciente, riportava molto ferite dovute a violenze brutali. Sfortunatamente, c’è stato poco da fare” ha dichiarato la polizia.

Pochi progressi sono stati fatti negli ultimi mesi. Tramite la televisione, i volantini e le bacheche digitali la polizia ha cercato di chiedere aiuto al pubblico. Inoltre è stata offerta una ricompensa di 15 mila euro a chi aiutasse a risolvere il caso.

Anche il sospetto, atteso per ulteriori indagini, non ha una residenza permanente, riferisce la polizia. La polizia inoltre ha affermato che sono possibili ulteriori arresti e che hanno ancora bisogno di parlare con testimoni.