La Fondazione olandese per la lotta al diabete ha aperto una “clinica per il rehab”, rivolta a coloro dipendenti da zucchero. La clinica, in realtà, è un centro di informazioni nella centralissima Leidsestraat:  “Abbiamo scelto Leidsestraat, perché è una strada “dolce”, pienza di tentazioni, con negozi  di caramelle, gelati e cioccolato”, ha detto una portavoce.

Secondo la fondazione, gli olandesi sarebbero dipendenti dallo zucchero. Circa l’80 per cento degli abitanti consuma troppo zucchero, in quantità di molto superiori al massimo suggerito; la metà addirittura ne consumerebbe più del doppio.

“Lo zucchero è ovunque e inoltre siamo “tentati” costantemente da scelte non salutari”, ha detto Hanneke Dessing della Fondazione contro il diabete (Diabetes Fonds). Il centro di ‘riabilitazione’ è un’iniziativa creata per fornire  informazioni e rimarrà aperto per una settimana, fino al 13 novembre.