NL

NL

Amsterdam annuncia stop a nuovi hotel. Ma 26 progetti saranno comunque realizzati

Il Comune di Amsterdam ha annunciato ulteriori restrizioni nella costruzione di hotel in città: non sarà più consentita la costruzione di nuovi hotel in nessuna zona, a meno che non ne sostituiscano direttamente un altro, dice AT5. Queste nuove misure sono state adottate a causa del persistente problema dell’invasione turistica nella città, con oltre 20.665.000 pernottamenti registrati nel 2023, superando di gran lunga il limite stabilito di 20 milioni di pernottamenti annui.

L’amministrazione comunale preferisce che, in caso di chiusura di un hotel, venga costruito al suo posto un hotel sostenibile situato al di fuori del centro città, ad almeno quattro stelle. Tuttavia, dal 2017, anno in cui è stata introdotta la sospensione della costruzione di nuovi hotel, questa regola è stata applicata solo una volta.

Nonostante ciò, ci sono ancora piani in sospeso per la costruzione di 26 strutture che erano stati approvati prima dell’entrata in vigore del divieto.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli