NL

NL

Amsterdam, ancora una bomba a mano davanti ad un coffeeshop

Domenica mattina la polizia ha trovato una bomba a mano davanti al coffeeshop Siberie, a Brouwersgracht ad Amsterdam. Le unità speciali della polizia hanno rimosso e disinnescato l’ordigno.

La polizia non ha rilasciato alcuna dichiarazione al giornale sull’episodio.

Le bombe a mano e altri esplosivi trovati ad Amsterdam non sono rari. Lo scorso fine settimana due bombe a mano erano state lasciate davanti al coffee shop New Times ad Amsterdam Spuistraat. La settimana prima era stata trovata una bomba a mano su Eerste Coehoornstraat nel centro di Amsterdam. E il 5 aprile, una granata era esplosa davanti all’ingresso del club Mad Fox, sotto l’Hotel W Amsterdam.

Secondo Het Parool, il proprietario dell’edificio in cui si trova il New Times possiede anche l’edificio che ospitava il coffeeshop Los Angeles sulla Oosterparkstraat.

Los Angeles ha chiuso i battenti a settembre dopo un’esplosione al suo ingresso. Non è ancora chiaro se l’obiettivo fosse il proprietario dell’edificio oppure se si sia trattato di una coincidenza.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli