Il consiglio comunale di Amsterdam ha presentato un imponente progetto la cui realizzazione durerà cinque anni, per rivedere l’estetica dell’area di fronte alla stazione centrale.  Il piano prevede il reindirizzamento dei servizi del traffico e degli autobus della città, la costruzione di un bike park sotterraneo per 7.000 biciclette e il riposizionamento dei battelli turistici.

Una parte del vecchio “lungo canale”-attualmente capolinea degli autobus – sarà riaperto. I lavori per il progetto avranno inizio nel 2018 e i lavori comporteranno, purtroppo, disservizi e disagi di vario genere, avverte l’assessore ai trasporti Pieter Litjens al Parool.

“Lo spazio è attualmente un disastro e li vige il caos,” ha detto Litjens. “Dobbiamo fare qualcosa e intervenire in maniera permanente, con interventi che durino per almeno altri 100 anni”, ha concluso l’assessore