Amsterdam, aereo per Parigi fermato a Schipol

È bastato un tweet sospetto e il volo AF1741, che sarebbe dovuto partire oggi pomeriggio dall’aeroporto di Schipol, è stato bloccato ed evacuato dalle autorità. L’account che ha lanciato la minaccia digitale (@jihadijohn8) è stato rapidamente cancellato, ma i cinguettii suonavano più o meno così: “Ieri e oggi, Parigi, Brussels e Amsterdam Airport Schipol verranno attaccati dai nostri fratelli” e ancora “Dimenticati della Russia? Aspettate di vedere cosa accadrà al volo AF1741 da Amsterdam a Parigi”.

Le forze dell’ordine hanno dunque chiuso l’intero Gate C e perquisito l’Airbus A320 operato dalla franco-olandese Air France-KLM. Ma, secondo quanto affermato poco fa da un portavoce della polizia, nulla si sospetto è stato rinvenuto a bordo.

Il volo dovrebbe ripartire a breve. Un falso allarme, dunque, quello di oggi pomeriggio ad Amsterdam. Frutto, forse, di un scherzo di cattivo gusto, oppure opera di un mitomane, ma abbastanza per agitare ancora di più le acque.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli