Carlo M., 60enne taliano residente nei Paesi Bassi, è da ottobre ancora agli arresti ad Amsterdam perchè sospettato dell’omicidio di Saverio Tucci, un affiliato della Sacra Corona Unita.

Secondo il quotidiano Parool, il pubblico ministero è convinto che Carlo M. abbia sparato a Tucci il 10 ottobre scorso in un’abitazione di Rivierenbuurt, occultandone poi il cadavere in una valigia. L’uomo non avrebbe agito da solo.

Il cadavere è stato ritrovato in una Renault Clio abbandonata a Henriette Roland Holststraat a Slotermeer. Carlo M. è stato anche denunciato per possesso illegale di armi da fuoco.

Stando alla stampa italiana, Tucci sarebbe un esponente della Sacra Corona Unita ed affiliato al clan dei Libergolis, attivo nella zona del Gargano.