La percentuale di Amsterdammers indebitati è grande: secondo l’OIS, non meno di un quarto dei cittadini si trova ad affrontare problemi economici.

La perdita di lavoro, malattia o divorzio possono, ad esempio, sono fattori che spesso condizionano la situazione economica.

La città offre dei programmi di assistenza per debitori che sviluppano programmi ad hoc: “Puoi chiedere aiuto per prendere accordi sui pagamenti e per richiedere ritardi nelle rate o prestitii”, afferma Roos Aveloo, consulente comunale per chi è in difficoltà economica. “E l’aiuto è gratuito.”

L’organizzazione, a quanto scrive AT5, svolge anche un ruolo sociale, cercando di eliminare lo stigma che pesa sui debitori e invitando chi si trovasse in situazioni economiche a superare i sensi di frustrazione e di vergogna.