NL

NL

Amstelveen, compri una casa casa nuova ma non la abiti? Multa da 50mila euro

Il consiglio comunale di Amstelveen ha multato il proprietario di un appartamento che ha infranto le nuove norme sulla residenza che obbligano a vivere nella proprietà stessa, ha detto l’Amstelveen Dagblad mercoledì.

Il tribunale locale ha dato ragione al comune e la sentenza potrebbe avere un impatto notevole su altri acquirenti di case perché stabilisce un precedente.

Amstelveen ha introdotto la regola che chi acquista nuovi immobili deve abitare nella casa o nell’appartamento per almeno 18 mesi e la clausola è inclusa nei contratti di vendita. Il consiglio ha multato la donna € 50.000 l’anno scorso per non aver abitato nel nuovo appartamento di Westhove e l’ha portata in tribunale a dicembre quando ha rifiutato di pagare la sanzione.

L’obiettivo, ha dichiarato il quotidiano Herbert Raat di Amstelveen, è quello di inviare un chiaro segnale agli speculatori immobiliari che stanno acquistando case solo per affittarle: “Molti giovani di Amstelveen vorrebbero comprare una casa piuttosto che pagare una società immobiliare o un proprietario per tutta la vita. Dopotutto, la tua casa è la pensione migliore. “

Anche Amsterdam prendendo in considerazione l’introduzione di un requisito di residenza per tutte le nuove proprietà e l’assessore all’emergenza abitativa della capitale, Laurens Ivens ha affermato che la sentenza del tribunale è un gradito supporto per il piano.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli