The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Americano 50enne volato in NL per incontrare 12enne conosciuta online, rischia 4 anni di carcere

Un uomo americano di 50 anni che è volato in Olanda per incontrare e abusare di un’adolescente di 12 anni rischia 4 anni anni di carcere, ha detto giovedi la pubblica accusa. James B aveva conosciuto la giovane online ed è stato trovato con lei in un hotel a Rotterdam dopo che la famiglia di lei ne aveva denunciato la scomparsa.

James B non era in tribunale per ascoltare la richiesta di condanna perché gli era stato dato il permesso di tornare negli Stati Uniti perchè malato terminale, ha detto l’emittente NOS. Secondo il portale soffrirebber di leucemia e potrebbe avere poco da vivere. Il tribunale aveva deciso di interrogarlo in remoto video ma secondo quanto riferito dai suoi avvocati, l’uomo aveva una condizione di salute pessima, che non gli consentiva di partecipare all’udienza. B ha negato di aver adescato la ragazza o di averla violentata, dicendo -invece- di volerla proteggere dalla sua famiglia.

La ragazza ha detto alla polizia che i due avevano una relazione e che non avevano avuto rapporti sessuali. Per il pm, tuttavia, la giovane età della ragazza rende l’uomo perseguibile. Il 2 luglio è attesa la sentenza.